.
Annunci online

Sandruya85
A volte la gente preferisce ragionare con la testa degli altri, è meno faticoso...
 
 
 
 
           
       

Io a Imola con la Ducati 999


----------------------
Ecco alcune foto dei miei amici:


SEMPRE NEL MIO CUORE...


Io e Andrea!


Ale, troppo simpa!


Scream! Io & Fede ad Halloween 2005!


Io & Mely ad Halloween 2006!
----------------------
Ed ora, vediamo i miei interessi:


Il mio amico a fumetti...Dylan Dog!!


Un libro STUPENDO!!


Il mio videogioco preferito!
----------------------
Ecco i miei MITI dello sport:


Il 'Corsaro' Max Biaggi...OK!


Dani Pedrosa, il futuro 'RE' della MotoGp!


Non sono un suo tifoso, ma simpatizzante sì! Nicky Hayden, il Campione Del Mondo!


Giancarlo Falappa, il leone di Jesi!


Indimenticabile Gilles!


Michael Schumacher, il RE della F.1


Giorgio Rocca, specialista dello Slalom, più forte di tutti, più forte di Tomba!


Marchino Materazzi, 3 gol nel mondiale!
----------------------
Ecco i miei attori preferiti:


Nicolas Cage...il dio di tutti gli attori!


Wesley Snipes...is BLADE!


Daniel Stern, il simpatico
attore di 'Mamma ho perso l'aereo'!


Johnny Depp è Jack Sparrow!


David Caruso 'HORATIO CANE' by C.S.I Miami


Daniel Craig, il nuovo agente segreto doppio 0!


Steven Seagal e le sue arti marziali:
le 'AIKIDO YOSHINKAN'


Lui...bhè, lui è mitico!
----------------------
Ed ora i miei miti musicali:


Il grandissimo Marco Masini!


I favolosi Green Day!


Il gruppo punk americano più bello del mondo!
----------------------
Ecco ora delle cose per me 'care':


Sissi, la mia Persianina!


Il mio scooter, l'Honda @150!


La mia macchina, la Fiat 500!


La Jepp Cherokee dei miei genitori, ma la uso anche io!
(molto spesso)

We are the champions
Queen

 
8 gennaio 2008

Comincia l'avventura di Max con la Ducati!


La prima giornata da pilota Ducati per Max Biaggi è cominciata alle 9:44 sotto un cielo plumbeo e con una temperatura insolitamente bassa, appena 19°C, per il mese più caldo dell’estate australiana. Indossando la tuta bianco-rosso-nera, i colori ufficiali del team Sterilgarda Go Eleven e il tradizionale casco con la pantera stilizzata, Max ha imboccato a bassa andatura la corsia box di Phillip Island per il giro di installazione. Il primo in assoluto su una bicilindrica Superbike: erano undici anni, cioè dai tempi del tris iridato con l’Aprilia 250 GP, che Biaggi non guidava una moto italiana. Biaggi è tornato subito dentro e il primo commento che ha rivolto ai meccanici è stato: “Mi sembra un po’ leggera davanti”.
La posizione di guida era stata deliberata nelle scorse settimane direttamente nel reparto corse Ducati, dove i ragazzi della squadra avevano montato le moto, ma c’è voluto qualche piccolo aggiustamento a manubrio e pedane.
Biaggi ha ripreso la pista alle 10:06 compiendo altri cinque passaggi, il migliore in 1’38”47. Quindi di nuovo ai box e ancora un fitto conciliabolo con i nuovi meccanici coordinati da Marco Rigamonti, un ragazzo giovanissimo che arriva del reparto corse interno Ducati: fino a poche settimane fa ha sviluppato i software della GP7 MotoGP. Sono in cinque a lavorare con Max, nulla a che vedere con le dimensioni dei top team con i quali il romano ha sempre lavorato in passato. Anche l’Alstare Suzuki che lo ha lanciato lo scorso anno nell’arena Superbike, per struttura era simile ad un team MotoGP. Il team Borciani ha mezzi più ridotti. “Però ho trovato grande passione, loro vogliono dimostrare di poter gestire un pilota di alto livello e la mia sfida è provare a vincere partendo dal basso” ha commentato Biaggi a fine giornata. Spingendosi anche oltre. “Però che strano, vero? Mi hanno dipinto per un decennio come una star, un pilota bizzoso e mai contento. E io li ho smentiti prima accettando la sfida Superbike, e adesso correndo per una squadra che non è neanche ufficiale. Ma siamo tosti e siamo qui per cercare di stupire”.
Alla terza uscita, di altri cinque giri, Biaggi scende fino a 1’34”2, tempo identico a quello del compagno di squadra Ruben Xaus che ha ben altra dimestichezza con la 2V bolognese: secondo nel Mondiale 2003 e vittorioso in una manche nella passata stagione. A fine giornata Biaggi avrà compiuto 69 passaggi, contando anche ingressi e rientri al box, con migliore prestazione di 1’33”5, quando la pista era più calda e meno veloce. Un ottimo inizio, senza dubbio. “Non è tempo di guardare il cronometro, sto solo cercando di capire come funziona questa moto e di accumulare dati. Tra l’altro è un progetto nuovo e non possiano neanche sfruttare le esperienze fatte dagli altri. Sto cercando di provare le reazioni della moto, cambiando cose qua e là. Ci vorrà un po’ di tempo ma la prima impressione è positiva.”


 Fonte: www.motonline.com
 




permalink | inviato da Sandruya85 il 8/1/2008 alle 20:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo

4Feelings - Sito ufficiale!
'IF YOU'...è qui!
Marco Masini, il mio Dio!
Marco Masini Fan's Club (Grecia)
SBK
Max Biaggi
Sito ufficiale del GMBRACING, il team Sbk di Max Biaggi
Lorenzo Lanzi (Il magnifico)
MotoGP
Casey Stoner
Il sito della concessionaria DucatiPisa
Lo space di mio frate!
Lo space di Veronica!
Il blog della mia cugina Patty!
Il blog di Sarina!
Il blog di Fras!
Il blog di Tiziana
Il blog di Paola!
Il blog di Martina!
Il blog di Andreuccio!
BASISCO CLUB
Giorgio Rocca
Un bel sito di Sci
Un bellissimo sito sulle imprese del grande Gilles Villeneuve!
Forum su Gilles Villeneuve
Un forum dove si parla di tutto!
Planet Kart - Prato
Il sito web del mio circo preferito!



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     dicembre